Carabina Heckler & Koch Gmbh modello H. K. 770 (2410)

Carabina Heckler & Koch Gmbh modello H. K. 770 (2410)Carabina Heckler & Koch Gmbh modello H. K. 770 (2410)

La Carabina Heckler & Koch Gmbh modello H. K. 770 (2410) è un'arma comune da sparo (numero di catalogo 2410). Prodotta da Heckler & Koch Gmbh e denominata H. K. 770. Ha una canna.

La lunghezza minima della carabina è di 1130mm. Il sistema di alimentazione è: caricatore con 3 cartucce. L'arma ha un funzionamento semiautomatico ed appartiene alla classe C7 (fucili a canna rigata semiautomatici).

Presentata da Berti Carlo rappresentante legale della ditta Bignami.Il paese di produzione è: Germania.

Il modello dell'arma presenta sulla canna un freno di bocca.
Ha le stesse qualità balistiche, lo stesso calibro e parti meccaniche: la carabina semiatomatica marca Heckler & Koch mod. HK 770, calibro .308 Winchester (canna mm 500 - priva del freno di bocca - a profilo interno poligonale), lunghezza totale dell'arma mm 1085.
Parere espresso dalla Commissione consultiva centrale per il controllo delle armi nella seduta del 13 settembre 1985.
51° aggiornamento
Gazzetta Ufficiale del 25 ottobre 1985 n. 252.
L'arma può essere corredata anche di un caricatore prismatico amovibile della capacità di numero 5 cartucce.
231° Aggiornamento
Gazzetta Ufficiale del 18 maggio 2005
L'arma può essere corredata anche di un caricatore prismatico amovibile della capacità di numero 5 colpi.
Gazzetta Ufficiale supplemento ordinario n. 172 del 26 luglio 2005 pag. 36

.

La Carabina Heckler & Koch Gmbh modello H. K. 770 (2410) è disponibile nei seguenti calibri:

  • In calibro .308 Winchester con lunghezza 500mm.

Heckler & Koch Gmbh
Aggiungi un commento
Questa pagina ha ricevuto 7831 visite